Immagine di copertina di: Ipoteche, è sempre bene verificare: la newsletter Cisal-Movimento Consumatori
8 Giugno 2022
 / 

I consigli dell’avvocato Laila Perciballi per evitare ingenti spese giudiziarie


Sono innumerevoli le ipoteche illegittime perché basate su crediti prescritti o, addirittura, annullati. A mettere in guardia è l’avvocato Laila Perciballi del Movimento Consumatori-Roma Capitale e consulente Cisal. “La società incaricata dell’esercizio dell’attività di riscossione nazionale dei tributi – afferma –  agisce con iniziative, troppo spesso, non in linea con i principi di trasparenza, correttezza e buona fede che dovrebbero improntare l’azione amministrativa, e questo in danno degli onesti contribuenti.

Chiediamo che l’Agenzia delle Entrate-Riscossione, nella cura degli interessi pubblici, tenga conto anche dell’interesse privato dei cittadini ed, in ragione di ciò, dia luogo alla verifica circa la regolarità delle ipoteche iscritte sulle loro case. Solo così – sottolinea – si possono evitare tante battaglie individuali che comportano ingenti spese giudiziarie per i lavoratori-consumatori (contributo unificato etc) costretti a chiedere giustizia innanzi agli organi competenti, con tanto stress e preoccupazione che, ai tempi della crisi pandemica e del caro prezzi, ben potrebbero essere evitati.

Movimento Consumatori, sez. Roma Capitale, mette a disposizione degli iscritti Cisal la propria consulenza per verificare la correttezza delle ipoteche contattando i seguenti recapiti: telefono 06.39735013, whatsapp 3939072144, mail [email protected]

Immagine di copertina di: Ipoteche, è sempre bene verificare: la newsletter Cisal-Movimento Consumatori
8 Giugno 2022
 / 

I consigli dell’avvocato Laila Perciballi per evitare ingenti spese giudiziarie


Sono innumerevoli le ipoteche illegittime perché basate su crediti prescritti o, addirittura, annullati. A mettere in guardia è l’avvocato Laila Perciballi del Movimento Consumatori-Roma Capitale e consulente Cisal. “La società incaricata dell’esercizio dell’attività di riscossione nazionale dei tributi – afferma –  agisce con iniziative, troppo spesso, non in linea con i principi di trasparenza, correttezza e buona fede che dovrebbero improntare l’azione amministrativa, e questo in danno degli onesti contribuenti.

Chiediamo che l’Agenzia delle Entrate-Riscossione, nella cura degli interessi pubblici, tenga conto anche dell’interesse privato dei cittadini ed, in ragione di ciò, dia luogo alla verifica circa la regolarità delle ipoteche iscritte sulle loro case. Solo così – sottolinea – si possono evitare tante battaglie individuali che comportano ingenti spese giudiziarie per i lavoratori-consumatori (contributo unificato etc) costretti a chiedere giustizia innanzi agli organi competenti, con tanto stress e preoccupazione che, ai tempi della crisi pandemica e del caro prezzi, ben potrebbero essere evitati.

Movimento Consumatori, sez. Roma Capitale, mette a disposizione degli iscritti Cisal la propria consulenza per verificare la correttezza delle ipoteche contattando i seguenti recapiti: telefono 06.39735013, whatsapp 3939072144, mail [email protected]