Il Segretario Generale , Francesco Cavallaro, intervenuto a “Cantiere Lavoro”

Immagine di copertina di: Il Segretario Generale , Francesco Cavallaro, intervenuto a “Cantiere Lavoro”

A Roma la seconda edizione dell’evento organizzato dall’Enbic in collaborazione con Cisal, Cisal Terziario, FederAgenti, Anpit, Cidec e Unica


Oggi a Roma la seconda edizione di “Cantiere Lavoro” l’evento organizzato dall’Enbic, l’Ente Bilaterale Federale, in collaborazione con Cisal, Cisal Terziario, FederAgenti, Anpit, Cidec e Unica. Il Segretario Generale, Francesco Cavallaro, è intervenuto al dibattito, moderato dal giornalista Nicola Porro, su riforma fiscale e riforma del terzo settore a cui hanno partecipato a cui hanno partecipato anche Lucia Albano Sottosegretario al Ministero dell’Economia e delle Finanze, Federico Iadicicco presidente nazionale Anpit, Luca Gaburro segretario generale Federagenti e Stefano Diquattro Presidente Unica.

“È cambiato il mondo del lavoro – ha spiegato Cavallaro nel corso del dibattito – e quindi bisogna adeguare anche gli strumenti per regolamentare le nuove occupazioni, a partire dai Contratti collettivi di lavoro. La Cisal ha dato il via ad una stagione innovativa in tal senso, coinvolgendo diverse associazioni datoriali per addivenire a contratti innovativi che rispondano alle esigenze imposte dall’evoluzione del mercato del lavoro ma che, al tempo stesso, garantiscano dignità e tutela a lavoratrici e lavoratori. Sono contratti che interpretano in modo originale vecchi schemi ormai inadeguati. Dobbiamo occuparci delle nuove professionalità, tutelare lavoratori poveri, discontinui e precari attraverso una intensa azione negoziale che sia utile anche all’emersione del lavoro nero”.

Immagine di copertina di: Il Segretario Generale , Francesco Cavallaro, intervenuto a “Cantiere Lavoro”

A Roma la seconda edizione dell’evento organizzato dall’Enbic in collaborazione con Cisal, Cisal Terziario, FederAgenti, Anpit, Cidec e Unica


Oggi a Roma la seconda edizione di “Cantiere Lavoro” l’evento organizzato dall’Enbic, l’Ente Bilaterale Federale, in collaborazione con Cisal, Cisal Terziario, FederAgenti, Anpit, Cidec e Unica. Il Segretario Generale, Francesco Cavallaro, è intervenuto al dibattito, moderato dal giornalista Nicola Porro, su riforma fiscale e riforma del terzo settore a cui hanno partecipato a cui hanno partecipato anche Lucia Albano Sottosegretario al Ministero dell’Economia e delle Finanze, Federico Iadicicco presidente nazionale Anpit, Luca Gaburro segretario generale Federagenti e Stefano Diquattro Presidente Unica.

“È cambiato il mondo del lavoro – ha spiegato Cavallaro nel corso del dibattito – e quindi bisogna adeguare anche gli strumenti per regolamentare le nuove occupazioni, a partire dai Contratti collettivi di lavoro. La Cisal ha dato il via ad una stagione innovativa in tal senso, coinvolgendo diverse associazioni datoriali per addivenire a contratti innovativi che rispondano alle esigenze imposte dall’evoluzione del mercato del lavoro ma che, al tempo stesso, garantiscano dignità e tutela a lavoratrici e lavoratori. Sono contratti che interpretano in modo originale vecchi schemi ormai inadeguati. Dobbiamo occuparci delle nuove professionalità, tutelare lavoratori poveri, discontinui e precari attraverso una intensa azione negoziale che sia utile anche all’emersione del lavoro nero”.